Collaborazione tra Primiero e Yorkshire per birre a 4 mani

Le colline del nord dell’Inghilterra incontrano le vette dolomitiche che vegliano maestose il Primiero. Il birrificio Bionoc’ ha ricevuto la visita di Tom e Gill Mellor proprietari di Wold Top, brewery dello Yorkshire che abbiamo già conosciuto l’estate scorsa durante una degustazione a Trento.

Questo birrificio non solo brassa ottime birre di stampo britannico ma coltiva numerosi ettari di orzo che poi viene maltato direttamente in azienda. Per contro Bionoc’ punta ormai da qualche anno alla produzione “autoctona” di luppolo, insieme con agricoltori della Valsugana e del Primiero, sia per produrre la “fresh hop” BioLupo che per tutte le altre birre del birrificio di Mezzano.

Ecco quindi l’idea di mettere in comune le proprie materie prime per brassare nuove proposte anglo-italiane che siano frutto di una contaminazione di stili e ingredienti dei due birrifici. Questa collaborazione nasce grazie all’idea dell’azienda Cuzziol di S. Lucia di Piave che oltre ad essere leader nella distribuzione di prodotti gourmet in tutta Italia e non solo propone birre artigianali tra cui proprio Wold Top e Bionoc’. Si dovrà aspettare un po’ di tempo per assaggiare queste novità ma l’idea è quella di creare in Italia una Ale “Harvest” con il luppolo fresco trentino e di riproporre, in chiave britannica, una delle birre del Primiero, prodotta nello Yorkshire con i malti della famiglia Mellor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × uno =