Al birrificio BioNoc’ l’oscar di Coldiretti

Lunedì 3 luglio nella suggestiva Villa Rizzi di Sardagna, vicino a Trento, sono stati consegnati gli Oscar Green 2017 del Trentino Alto Adige, concorso promosso da Coldiretti. Obiettivo dell’iniziativa è promuovere l’agricoltura sana del nostro Paese che ha come testimonial le tante idee innovative di giovani agricoltori. Nella categoria ”Rete d’impresa” si è imposto il birrificio BioNoć di Mezzano che mette in bacheca un altro premio di questo fruttuoso anno.

Il birrificio di Primiero secondo Coldiretti è un ottimo esempio di sinergia tra diverse imprese. Nelle motivazioni si legge che BioNoc’ è riuscita a collaborare con tre aziende esterne quali Dalaip dei Pape, Voltolini Debora e Sinigalia Umberto per la produzione di una serie di birre, una delle quali ha pure vinto la medaglia d’oro nazionale. Ricordiamo infatti che la sour ”Impombera” con i lamponi bio ha vinto il primo premio nella categoria birre acide al Concorso Nazionale Birra dell’anno 2017 promosso da Unionbirrai.

Durante la premiazione Fabio Simoni, uno dei due fondamentalisti della birra di BioNoc’, ha assicurato che: ”

L’anno scorso l’Oscar Green era andato a Maso Alto, agribirrifico di Pressano, come avevamo scritto qui. Ci piace quindi sottolineare come i birrifici trentini non conquistano allori solo per la qualità delle loro birre ma anche per le capacità e l’innovazione che propongono nelle loro imprese.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 1 =