Robe da chiodi 2019: la fermentazione al potere

Si rinnova a l’appuntamento di Robe da Chiodi, giunto quest’anno alla quarta edizione, che si tiene il 21 e 22 giugno all'”Opificio delle Idee” in Frazione Sega a Trambileno, a pochi chilometri di Rovereto.

Il Festival vuole riunire tutti coloro che della fermatazione ne hanno fatto un’arte. Non esistono regole, non esistono stili predefiniti, non esistono modalità corrette o sbagliate…esiste solo la ricerca e la scoperta di nuove strade della fermentazione, che addomestica il mondo dei batteri, per ottenere prodotti inaspettati e unici. Si parla di prodotti perchè Robe da Chiodi non propone solo birre ma anche vini naturali e sidri.

Giocando in casa dei barbari di Klanbarrique ovviamente la birra può contare su una maggiore presenza. I birrifici sono sono 16 tra cui i nostri BioNoc’ – Asso di Coppe e Birrificio Rethia. Ci sarà comunque una buona rappresentanza di produttori di sidro e di vino. Tra i numersi stand l’Angolo dei 33, locale di Trento dedicato alla birra artigianale, porterà una sua selezione di referenze scelte per l’occasione.

Robe da Chiodi propone in programma anche quattro interessanti laboratori di degustazione, per conoscere in maniera più ampia ed approfondita l’affascinante mondo della fermentazioni irriverenti. Per tutti i dettagli e le iscrizioni consultare l’immagine qui a fianco mentre per ogni informazione c’è la pagina facebook dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =