Un birra con fiori e fieno vince l’homebrewing contest

Tra gli appuntamenti di La Bira te Fascia non poteva mancare il concorso per homebrewers “Vette in fermento”, giunto alla seconda edizione. Quest’anno le categorie in gara erano due: il classico IPA/APA e birre ispirate alla montagna, che dovevano contenere un ingrediente caratterizzante legato alle Alpi. La giuria formata da Renato Nesi (degustore professionista), Fabio Simoni (Birrificio BioNoc’), Hans Bombeke (organizzatore del Modeste Bierfestival di Anversa), Mirko Pederiva (Bier sommelier Doemens), Daniel Riz (Organizzatore dell’homebrewer contest) si è riunita nel pomeriggio di domenica per decretare il vincitore. L’alloro è andato a Roberto Ganz, che ha presentato una ale di stampo “montano” che si contraddistingue per sentori erbacei e balsamici dati dall’aggiunta in bollitura di fiori e fieno raccolti a mano in Val di Fassa. Al vincitore il premio di un viaggio (pullmann e pernottamento) all’Oktoberfest in collaborazione con Birraioli.it. Alla premiazione hanno partecipato Ivo Bernard, sindaco del Comune di Campitello e Matteo Riz, Presidente del Comitato Manifestazioni di Campitello.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 4 =